In.Te.Se. Investigazioni: garanti di sicurezza

La società InTeSe Investigazioni nasce nel 2004 da un gruppo di imprenditori e professionisti, esperti nella sicurezza per apparati statali e privati, con lo scopo di offrire un servizio di security a 360 gradi per privati e aziende.

La sicurezza si costruisce con un approccio mirato e una pianificazione che comprende uno sviluppo progressivo delle strutture, delle attrezzature e delle risorse da introdurre per la protezione e la sicurezza dei beni reali e virtuali.

L’attività di investigazione per un’azienda oggi non può limitarsi alla sola attività di indagine, ma è sempre più richiesto un controllo attivo nella gestione dei dati virtuali, con attività di analisi dei dati e delle attrezzature digitali al fine di frapporre filtri efficaci contro l’intrusione e il prelievo dei dati sensibili.

I servizi offerti da InTeSe Investigazioni comprendono dunque bonifiche elettroniche e attività di informatica forense, per garantire la sicurezza informatica dei suoi clienti.

Informatica forense

La grande esperienza nei servizi di Intelligence consente agli agenti investigativi di InTeSe Investigazioni di compiere accurate analisi sull’hardware e sui software di un’azienda, ricostruendo così i percorsi dei dati seguendo processi di analisi forense.

L’analisi dei dispositivi mobili, degli hard disk e l’analisi delle chiavi di accesso (keylogger) viene affiancata con un puntiglioso lavoro compiuto sulle interconnessioni di rete, mettendo a punto protocolli di reti aziendali che rispondano ad elevati livelli di sicurezza informatica.

Investigazioni e Indagini

Titolare dell’Autorizzazione Governativa della Prefettura di Milano, InTeSe Investigazioni estende i servizi di sicurezza per le aziende con tecniche di investigazione che consentono di intercettare anzitempo possibili “talpe” presenti all’interno delle aziende o falle nei sistemi di rete potenzialmente dannose per il passaggio di informazioni aziendali verso l’esterno e la violazione del segreto industriale.

Il personale può essere eventualmente analizzato caso per caso, anche attraverso le attività di rete aziendale, con l’analisi delle mail e dei tabulati telefonici, in modo da tracciare il percorso dei dati sottratti e risalire così ai responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *